a tutti i Clienti e Fornitori
la F.M.I. Franceschi fin dall’inizio dell'emergenza sanitaria causata dal Covid-19, si è dotata di tutte le cautele e dei dispositivi necessari per tutelare la salute dei propri dipendenti.
In conformità con l'attuazione del DPCM del 22/03 FMI si è attenuta scrupolosamente ai regolamenti, comunicando tempestivamente la prosecuzione della propria attività alla Prefettura di Parma per garantire la normale operatività ai propri clienti, produttori di generi essenziali, che rientrano nella lista dei codici Ateco prevista dal DM del 25/03.
Contemporaneamente sono stati messi in atto tutti i protocolli di sicurezza, in ottemperanza ai DPCM del 1 marzo, 4 marzo, 8 marzo e 11 marzo 2020 , per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus nei propri ambienti; gli uffici sono stati spostati in smart working casalingo, mentre i reparti del magazzino sono stati messi in sicurezza ed è stato ridotto il personale per garantire il corretto distanziamento tra gli addetti.
A partire dal 20/04 è stata programmata una parziale riapertura degli uffici e un potenziamento delle persone in magazzino per garantire e soddisfare le esigenze dei ns. clienti, sempre applicando tutte le misure di sicurezza necessarie. L’unico reparto che, per ora, rimarrà ancora chiuso è il banco per la vendita al dettaglio. Cercheremo di consegnare sempre noi il materiale nelle tempistiche richieste. In caso di necessità di ritiro di materiale urgente, chiediamo alla ns. clientela di volersi accordare preventivamente telefonando allo 0521 992200.
Grazie